Categorie

Scuola di scrittura Arte del narrare

I nostri corsi forniscono agli aspiranti scrittori una cassetta degli attrezzi utile ad avvicinarsi alle potenzialità della narrativa

Hai sempre desiderato scrivere e vorresti imparare a farlo?
I nostri corsi di scrittura creativa sono tenuti dai migliori editor e narratori.
Come riconoscere e non sprecare il proprio talento!

Sono aperte le iscrizioni alle prossime edizioni del corso base, in partenza il 27 ottobre 2020, e del corso avanzato, che si aprirà il 28 ottobre 2020.

ARTE DEL NARRARE è una scuola con vent’anni di esperienza, da essa sono usciti numerosi scrittori. Grazie a lezioni di carattere teorico e alla revisione degli elaborati prodotti durante il corso, gli allievi possono mettere a punto la propria voce, in modo che a partire da uno spunto, da un abbozzo, siano in grado di portare a compimento un vero testo narrativo.

Ispirarsi e analizzare i grandi scrittori, non per copiarli, ma per rendere originale la voce narrante del racconto, del romanzo. Il metodo d’insegnamento è pratico e teorico. Concorre a dotarsi degli strumenti necessari, pensando alla scrittura come un fare, considerandola un’attività concreta, seppur legata all’immaginazione. Sapendo che un testo narrativo è frutto di lavoro, di impiego di strumenti che sono in qualche modo artificiosi, per ottenere qualcosa però di autentico, di fresco, di unico. Diamo molta importanza all’analisi concreta della scrittura. Tramite l’assegnazione di esercizi correlati alle singole lezioni; la lettura di un elaborato con discussione di gruppo ad ogni incontro; la revisione dei lavori realizzati (esercizi o scritti narrativi di propria ideazione) che possono essere inviati settimanalmente durante le 12 settimane di corso.

I nostri insegnanti sono importanti e sperimentati scrittori: Maurizio Cucchi, Alessandro Robecchi, Marta Morazzoni, Hanz Tuzzi, Giorgio Fontana, Marco Rossari. Ci sono alcuni grandi esperti letterari che hanno scritto in proprio, come anche curato per i Merdiani Mondadori le opere di autori ormai classici: Gianni Turchetta, Mauro Novelli. Ed editor come Serena Daniele, che seleziona chi pubblicare per NN Editore, preziosa perciò nell’indicare non solo come procedere ma anche cosa è bene evitare.

Dalla scuola Arte del narrare sono uscite diverse raccolte di racconti scritti dagli studenti stessi, che hanno trovato accoglienza nel mondo letterario: Da un mondo all’altro (La Tartaruga), Vita da single (Libreria Tadino), Erotica (Prospero Editore). E il saggio Come scrivere (Zelig Baldini e Castoldi), con interventi tratti dalle loro lezioni, di Erri De Luca, Tiziano Scarpa, Silvia Ballestra, Carlo Lucarelli, Alberto Rollo e altri.

Diversi nostri allievi del corso di scrittura sono poi diventati autori affermati. Alcune note scrittrici, quali Francesca Scotti, Daniela Dawan, Camilla Baresani, Cinthia Collu, prima di pubblicare hanno frequentato i nostri corsi di scrittura. Il percorso è spesso quello di esordire con un piccolo editore per arrivare poi a un editore importante. Di Francesca Scotti è uscito l’ultimo romanzo Capacità vitale, Bompiani, casa editrice con cui aveva prima pubblicato Ellissi, mentre i piccoli editori dell’inizio erano stati Italic, e Terre di mezzo. Daniela Dawan ha esordito con Non dite che col tempo si dimentica, Marsilio, per poi approdare alla casa editrice e/o, con Qual è la via del vento. La La nave di Teseo è l’editore di Gelosia di Camilla Baresani, che in precedenza aveva scritto tre romanzi, oltre a vari molteplici libri: L’imperfezione dell’amore, Un’estate fa, Il plagio, usciti da Bompiani. Di Cinthia Collu i due romanzi Qualcosa di simile, Una bambina sbagliata, sono entrambi Mondadori. La guerra di Beba è invece Senzapatria editore, e La stazione, Aulino edizioni.

Per informazioni e iscrizioni: artedelnarrare@gmail.com.